Che vuol ch’io faccia del suo latinorum?

 - Error, conditio, votum, cognatio, crimen, Cultus disparitas, vis, ordo, ligamen, honestas, Si sis affinis… – cominciava don Abbondio, contando sulla punta delle dita.

- Si piglia gioco di me? – interruppe il giovine. – Che vuol ch’io faccia del suo latinorum?

I Promessi Sposi, cap. II

Non voglio più parlare di queste cose, sono leggi 'ad libertatem'

Silvio Berlusconi, cap. [ho perso il conto]

E la risposta, miei cari "Renzo" di tutta Italia è sì, si piglia gioco di noi.

Share

About these ads

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...