La guerra è finita: perché la memoria è ancora divisa? Una riflessione a 50 anni da Piazza Fontana

Ho scritto una riflessione per Il Sussidiario addentrandomi in un campo non mio. Mi scuso se lo troverete ingenuo o impreciso, ma sentivo il bisogno di fissare una preoccupazione. Se avrete la pazienza di leggerlo, mi interessano i vostri commenti. Tra un paio di mesi saranno passati 50 anni dalla strage di Piazza Fontana e … Continua a leggere La guerra è finita: perché la memoria è ancora divisa? Una riflessione a 50 anni da Piazza Fontana

Autonomia regionale: la scuola merita un dibattito meno scontato

Questo articolo è comparso in una forma leggermente rimaneggiata su Italia Oggi del 30/07/2019 --- «La proposta di utilizzare gli spazi di autonomia già previsti dalla Costituzione per la gestione del personale scolastico, con il passaggio volontario dei docenti dall'albo nazionale a quello regionale, rappresentava una soluzione. Tramontata la regionalizzazione del ruolo, resta in campo... … Continua a leggere Autonomia regionale: la scuola merita un dibattito meno scontato

I supplenti tornano a crescere. E non è colpa del destino cinico e baro

Ho scritto per il sito della rivista Il Mulino un breve commento sul tema delle supplenze che tornano a crescere. Per ogni pensionamento per Quota 100 ci sarà un nuovo posto di lavoro per i nostri giovani! Così hanno tuonato le grancasse governative per far digerire anche ai non beneficiati una misura che uccide il … Continua a leggere I supplenti tornano a crescere. E non è colpa del destino cinico e baro

La rivoluzione (immoderata) di Calenda

Sul Foglio di lunedì 1 luglio Carlo Calenda ha pubblicato un articolo il cui titolo è tutto un programma: “Rivoluzione immoderata”. In passato non ho risparmiato critiche alle scelte di Calenda, non tanto nel merito, ma nel metodo. Credo infatti che abbia sottovalutato l’importanza delle cose che lui stesso oggi evidenzia e che questo lo … Continua a leggere La rivoluzione (immoderata) di Calenda

Storia. Da Cenerentola a Regina dell’esame di Stato

Questo titolo è comparso (con un titolo diverso) su Italia Oggi del 25 giugno 2019 L’esame di Stato è stato preceduto da una polemica sulla mancanza del tema di Storia. Raccolte firme, appelli, grida di dolore. Avete cancellato la Storia! Alla prova dei fatti, dopo aver letto le tracce per l’esame di Stato, se la … Continua a leggere Storia. Da Cenerentola a Regina dell’esame di Stato