Brambilla intervista Gelmini e si scorda di farle una sola domanda

Caro Direttore, La Stampa è il giornale che leggo da più di un anno; ho abbandonato il giornale che compravo tutti i giorni da vent’anni perché non ne sopportavo più gli eccessi e la linea politico-editoriale e quello da lei diretto mi è sembrato subito la migliore alternativa per la qualità e la professionalità dei suoi colleghi.

La prego dunque di credermi: questa non è nè una lettera di protesta, nè è mia intenzione farle una domanda retorica fintamente ingenua. Sono sinceramente curioso di conoscere la sua risposta. Diciamo che è una domanda che potrebbe andare nella vostra rubrica domenicale su “come funzionano i giornali”.

Vengo al punto: in tema di riforma universitaria la notizia del giorno, quella che probabilmente farà il giro delle redazioni di tutta Europa (normalmente i giornali in queste “curiosità” ci sguazzano), era che Bersani ha sfidato Gelmini a confrontare i libretti, pubblicando il proprio su Flickr e invitandola a fare altrettanto. In questa giornata Michele Brambilla ha avuto la fortuna e la bravura (non capita tutti i giorni di poter intervistare un Ministro) di avere un’intervista con Gelmini. Bene! Com’è che non ne approfitta e non le chiede non dico della sua abilitazione a Reggio Calabria (la cosa è arcinota, vergognosa, ma arcinota), non dico in quanti anni si è laureata, ma almeno con quale media? Ha presente quella classica ultima domanda per alleggerire di cui son piene le interviste ai politici?

Perché succede questo? Quale meccanismo scatta nel cronista? Piaggeria? Autocensura? Il Ministro l’ha posta come condizione? Altro?

Grazie per la risposta che vorrà darmi.

Cordialmente,

Marco Campione – Milano

Annunci

7 comments

      1. beh non so quanti voti danno alla laurea a giurisprudenza, pero’ sicuramente non era una media eccelsa, i.e. secondo me stava sotto al 27

        1. credevo anche io, ma il relatore dice che non le ha dato nemmeno un punto di tesi, quindi è poco sopra il 27 ( e quanto a difficoltà, diciamo che secondo me è paragonabile a quella di bersy)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...