Festeggiamenti à la carte

Non obbligheremo nessuno a festeggiare l’Unitá d’Italia, chiediamo solo rispetto.

Io non so se questa dichiarazione attribuita dal Corriere della Sera al Ministro La Russa sia vera. Se lo fosse sarebbe paradossale: si istituisce una Festa Nazionale e non si obbliga nessuno a celebrarla?

Certo, da chi per anni non ha festeggiato il 25 aprile ce lo si poteva aspettare, ma un ministro ex missino che teorizza le feste nazionali à la carte è un assurdo al quale non credevo avrei dovuto assistere.

Annunci

2 comments

  1. la dichiarazione più spettacolare, però, è di Alemanno che, al termine di un consiglio dei ministri che si è spaccato, ha avuto la faccia di dire che “L’unità nazionale ha prevalso. Il Cdm ha fatto in modo che questa sia la festa di tutti gli italiani”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...