Facile profeta

Ho concluso il mio commento per iMille alle parole di Berlusconi sulla scuola dicendo:

Non se ne può più di un Presidente che quando parla ai carabinieri vuol fare il carabiniere e quando parla ai cristiani conservatori fa il cristiano conservatore. E soprattutto – crediamo – non lo possono tollerare più cristiani e carabinieri, che assistono continuamente ad un uso strumentale di loro stessi per raccogliere qualche voto in più.

Per i carabinieri non so, ma per quel che riguarda i cristiani, oggi si è espresso il Card. Bagnasco:

Ci sta a cuore l’educazione integrale, anche attraverso la scuola, in qualunque sede, statale o non statale. L’importante è che ci sia questa istruzione ma anche questa formazione della persona, che è scopo della scuola a tutti i livelli. […] Ci sono tantissimi insegnanti e operatori che si dedicano al proprio lavoro con grande generosità, impegno e competenza, sia nella scuola statale, sia non statale, quindi il merito va a loro. Tutti quanti ci auguriamo che anche la libertà di scelta dei genitori nell’educazione dei figli possa essere concretizzata sempre più e meglio, ma questo riguarda un altro aspetto della scuola non statale.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...