Che cos’è la destra… cos’è la sinistra?

Sarebbe bello se, un po’ come avviene con i referendum dei cantoni svizzeri, il Pd convocasse subito un congresso tematico su lavoro e welfare. A quel punto, tutti i dirigenti del Pd dovrebbero dire da che parte stanno rispetto a piattaforme alternative. Veltroni in qualche modo ha già scelto, iscrivendo le proposte Ichino nell’impianto del Lingotto. Bersani, Letta, Franceschini e Zingaretti che cosa pensano del lodo Fassina e del suo impianto culturale? E Renzi cosa pensa delle posizioni del sito dei rottamatori? Per favore: dite qualcosa. Anche non di riformista, ma qualcosa. L’Italia ha un disperato bisogno di politica.

L’economista Tommaso Nannicini conclude così il suo bell’articolo di risposta ai rottamatori di fede civatiana e al giovane turco Massimo D’Antoni, insolitamente uniti nella lotta a difesa dell’impalcatura programmatica bersanian-fassiniana (da FassinA).

Il dibattito è bello, la proposta è sensata.

Annunci

2 comments

  1. In riferimento all’articolo di Antoni:

    “…la proposta avanzata dal Partito democratico […] punta, oltre che a una riduzione della varietà di forme contrattuali atipiche, a un riallineamento dei contributi a un livello intermedio che sia lo stesso per tutte le tipologie contrattuali”

    Beh, e questo non è un livellamento al ribasso, dal punto di vista dei lavoratori garantiti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...