Il signore e la signorina

Riporto le dichiarazioni – prese da Il Post – degli ex candidati Presidente e Vice Presidente del Partito Repubblicano a seguito della morte di Osama Bin Laden.

Sono pressochè identiche eccetto che per un dettaglio: la Palin si dimentica di ringraziare una sola persona, che poi per un americano è (o dovrebbe essere) un’istituzione.

«Sono sopraffatto dalla gioia, abbiamo catturato il terrorista numero uno al mondo. Il mondo è un posto migliore adesso che non c’è più. Spero che le famiglie delle vittime dormano meglio stanotte. Mi congratulo con il Presidente il suo team e con i nostri servizi di intelligence per questo superbo risultato»

John McCain

«Gli americani stanotte sono uniti nella gioia e gratitudine. Dio benedica tutti gli uomini e le donne coraggiose del nostro esercito e dei nostri servizi di intelligence che hanno contribuito al successo di questa operazione che ha reso possibile fare giustizia su Bin Laden. È un testamento del duro lavoro e della dedizione che tutte queste persone hanno dedicato negli anni alla caccia del nostro nemico»

Sarah Palin 

E non si dica che Mc Cain è un repubblicano atipico. Lo è, ma qui parliamo dei fondamentali: e i fondamentali li conosce perfino chi non è esattamente una cima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...