Selezione dei docenti: due modeste proposte

Il governo ha annunciato un piano triennale per l’assunzione in ruolo di circa 60.000 docenti: quest’anno circa 30.000 (stime sindacali dicono 28.000) e il resto nei due anni successivi, previa autorizzazione di Tremonti. Questa decisione ha aperto un dibattito tra “addetti ai lavori” che è necessario – se si crede nella centralità della scuola – portare anche a chi esperto non è.

continua su iMille

PS: i commenti si fanno di là.

Annunci