Napolitano e il proverbio cinese

Possibile che si sia esitato a riconoscere la criticità della nostra situazione e la gravità effettiva delle questioni, perché le forze di maggioranza e di governo sono state dominate dalla preoccupazione di sostenere la validità del proprio operato, anche attraverso semplificazioni propagandistiche e comparazioni consolatorie su scala europea? Possibile che da parte delle forze di opposizione, ogni criticità della condizione attuale del paese sia stata ricondotta a omissioni e colpe del governo, della sua guida e della coalizione su cui si regge ? Lungo questa strada non si poteva andare e non si è andati molto lontano.

dal discorso di Napolitano al Meeting di Rimini

Ci saranno giornali e politici che citeranno solo la prima parte di questa frase, altri che citeranno solo la seconda. Ma soprattutto – temo – ci saranno commentatori e politici di maggiore o minore fama che diranno che Napolitano ha voluto dare un colpo al cerchio e uno alla botte.

Tutto previsto da un proverbio cinese antichissimo che recita: Quando Napolitano indica la Luna, lo stolto (di destra e di sinistra) guarda Napolitano e non la Luna.

Annunci

2 comments

  1. “Sembra un fuoco di sbarramento anche preventivo: se vuoi mantenere lo status di persona di sinistra non puoi andare da Cl e da nessun altro “nemico”. ” Grazie per un giorno mi sono sentito meno solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...