Scambiare Merkel e Sarkozy per due leghisti qualsiasi

Leggo su repubblica.it:

Di fronte ai ripetuti “niet” di Bossi deve saltare anche il Consiglio dei ministri previsto per oggi per approvare il decreto sviluppo. Come soluzione di ripiego si pensa a una conferenza stampa con l’annuncio delle cose da fare e un “papiello” da portare a Bruxelles con i tempi di attuazione previsti per ogni provvedimento.

Eppure questa cosa dell’elenco delle cose da fare con i tempi certi per realizzarle devo averla già vista da qualche parte…

Giusto! A Pontida: e funzionò benissimo, nevvero?

Il problema di Berlusconi (e dell’Italia) è che Sarkozy e Merkel non si fanno coglionare come i leghisti.

Annunci

3 comments

      1. Ci starei se altri fossero in grado di farle. Purtroppo la storia ha dimostrato che né il governo tecnico Dini, né i governi di csx non solo non sono stati in grado di farle, ma neppure di volerle in passato.
        Perché un elettore dovrebbe credere che le vorrebbero e che riuscirebbero a farle nel futuro?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...