Un politico fottuto?

Un politico solitario è un politico fottuto… di solito.

Dice così Fabrizio De Andrè parlando degli “spiriti solitari”, le Anime Salve che danno il titolo ad uno dei più bei dischi mai pubblicati dal cantautore genovese,  anzi uno dei più bei dischi mai pubblicati… punto. Opera, frutto – lo voglio ricordare – della collaborazione con un altro gigante della canzone italiana, Ivano Fossati.

Mi è venuto in mente questo magnifico “elogio della solitudine” quando poco fa – tornato a casa – ho visto la foto di Bersani, che ha avuto un certo successo sull’ambaradam (come lo chiama lui).

“Un politico solitario è un politico fottuto”, dice De Andrè. Ma subito aggiunge “di solito”. E io me lo immagino Bersani, che – solo con la sua birra – cerca di rappresentare l’eccezione e immagina soluzioni. Lo dice bene Faber:

Quando si può rimanere soli con se stessi, io credo che si riesca ad avere più facilmente contatto con il circostante. Il circostante non è fatto solamente dai nostri simili, direi che è fatto di tutto l’universo, dalla foglia che spunta di notte in un campo fino alle stelle; e ci si riesce ad accordare meglio con questo circostante, si riesce a pensare meglio ai propri problemi, credo addirituttura che si riescono a trovare anche delle migliori soluzioni. E siccome siamo simili ai nostri simili, credo che si possano trovare soluzioni anche per gli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...