Lega xenofoba. A sua insaputa?

La puntata di ieri de “L’Ultima Parola” era dedicata alla Lega. Tra gli altri, erano ospiti in studio l’On. Boccia (PD) e il Vicepresidente della Regione Lombardia Gibelli (Lega). Non so quanto si sia poi sentito da casa, ma in studio si è colta molto bene la reazione di Gibelli quando Boccia ha detto (semplifico molto, ma l’oggetto del post è un altro) che la Lega rappresenta istanze in parte condivisibili e in parte no. E tra queste ultime ha indicato il razzismo e la xenofobia. La reazione è stata del tipo “questo ve lo siete inventato voi per denigrarci”. Insomma, anche questo sarebbe un complotto della sinistra.

Ieri il Governo ha deciso di impugnare per incostituzionalità la Legge Harlem, una legge regionale della Lombardia volta a limitare (se non a proibire) l’apertura di esercizi commerciali da parte dei cittadini stranieri. Una legge incostituzionale – sostiene il governo – perché discrimina i cittadini stranieri, violando così le norme comunitarie e quelle statali.

Forse Gibelli era in buona fede quando negava di aver agito in questi anni anche per supportare istanze xenofobe. Vorrà dire che lo aggiungeremo all’elenco dei politici che fanno le cose a loro insaputa.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...