Siete solo dei grillini scodinzolanti

Leggo da Repubblica.it che Grillo è tornato ad intimare il no alla TV.

“Se il Movimento 5 Stelle avesse scelto la televisione per affermarsi, oggi sarebbe allo zero qualcosa per cento. Partecipare ai talk show – spiega Beppe Grillo sul suo blog, dopo aver assistito alla trasmissione con Paolo Putti a Ballarò – fa perdere voti e credibilità”.

Dimostrando ancora una volta di non avere grande stima dei suoi candidati, trattandoli come si tratta una pupa o un fustaccione qualsiasi: ottimo spettacolo… finché tace. Ne ho già scritto a suo tempo, concludendo che la reazione dei grillini sarebbe stata interessante perché avrebbe consentito di capire “chi comanda veramente in M5S: la Rete o il Capo”.

Questa volta però il comico genovese fa qualcosa in più, indica il nome del “colpevole”. E il buon Putti – ignaro o coraggioso? – va ad Omnbibus il giorno dopo e a domanda lo sventurato risponde con il leit motiv che ripetono ogni volta come se lo avessero imparato a memoria (forse anche quelli di Casaleggio consegnano il vademecum del candidato con le domande più comuni e le risposte precompilate): “Grillo non è un leader ma una persona che ha messo a disposizione risorse e intuizioni e che fa da megafono al Movimento”.

E invece anche i megafoni nel loro piccolo si incazzano e Grillo minaccia di fare a Putti quello che ha già fatto ad altri:

Chi, dei nostri, partecipa ai talk show deve sapere che d’ora in poi farà una scelta di campo.

Così il povero Putti abbozza subito, tra l’altro nel modo peggiore, come un cagnolino bastonato:

Beppe ha assolutamente ragione, gli ho telefonato questa mattina – non eravamo ancora riusciti a parlarci, in questi giorni – e gli ho detto che, semplicemente, sono abituato ad andare dove mi invitano. Semplicemente, non andrò più.

I grillini si offendono se li chiamano grillini, ma ogni occasione che hanno per dimostrare di non esserlo la perdono. Peccato.

Annunci

9 comments

  1. IDV… Popolo Viola… 5stelle… il problema è sempre fare le pulcvi agli altri, mai guardare le zecche che succhiano il sangue del PD da vent’anni… Vabbeh sì, come no…

    1. non sono certamente accusabile di non fare le pulci al pd

      piuttosto mi affascinano molto quelli sempre pronti a fare le pulci al pd ma così tolleranti con tutti gli altri.

      qui tra l’altro parliamo di un miliardario fascistoide

      1. L’abbiamo già fatto questo discorso. Il fenomeno 5 stelle non è tutto in grillo, così come il successo dell’idv non era tutto in di pietro qualche tempo fa. E’ un’equazione sbagliata, se vogliamo capire le cose. Se poi parliamo di marketing politico, allora vabbeh facciamo le pulci ai milardari fascistoidi (l’ultimo ci ha governato vent’anni), ma che sia miliardario di Grillo è l’ultima cosa che mi infastidisce. La lotta di classe la lascerei a Diliberto. Che dici?
        (che tu faccia anche le pulci al PD è cosa vera ed è cosa buona e giusta, che ti rende onore)

        1. Il post, vuole proprio smontare quella credenza popolare che

          Il fenomeno 5 stelle non è tutto in grillo, così come il successo dell’idv non era tutto in di pietro qualche tempo fa. E’ un’equazione sbagliata, se vogliamo capire le cose.

          Non accorgersi degli atteggiamenti profondamente antidemocratici di Grillo per “non fare la parte” di chi lo teme o per quieto vivere, sarebbe complice. E questo sì che sarebbe lo stesso errore fatto con la Lega (ma a questo dedicherò un post)

  2. Pingback: Sono Storie
  3. Ovviamente la vedo come Marco.
    Ma riguardo l’articolo mi chiedo, se fosse stato per un altro partito con un altro mezzo di comunicazione ci sarebbe stato di che stupirsi?
    Giusto per fare l’avvocato del diavolo: che male c’è che si scelgano la strategia di comunicazione e i media piú adeguati (secondo loro) al loro messaggio?

    Le critiche di merito ai grillini le capisco, quelle gratuite un po’ meno…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...