La riproduzione riservata e il senso del ridicolo

Luca Sofri ha polemizzato spesso con l’uso improprio che la stampa cosiddetta tradizionale fa della formuletta “riproduzione riservata” in coda ai suoi articoli.

Giorni fa Italia Oggi ha secondo me raggiunto il massimo. Ha ripreso pari pari, senza chiedere al diretto interessato, un post di Emanuele e – citando la fonte – lo ha messo sul suo sito (non so se lo ha anche pubblicato sul giornale di carta).

Voi vi chiederete: se ha citato la fonte dov’è il problema? Il problema è – appunto – in quel “riproduzione riservata” con tanto di © appiccicato (in automatico, immagino) in coda al testo. Cosa significa? che Emanuele dovrà rimuovere il suo post dal blog, pena una denuncia per violazione del copyright?

Suvvia! Almeno il senso del ridicolo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...