L’evasione di sopravvivenza e l’idea di paese

Potrei liquidare le dichiarazioni di Stefano Fassina sull’evasione fiscale “di sopravvivenza” e l’immediato plauso di Brunetta con un ironico “come volevasi dimostrare”. Ma l’uscita del viceministro merita qualcosa di più di una battuta. Essa consente di analizzare le reazioni che ha scatenato a sinistra e di porre l’accento su uno snodo cruciale del funzionamento del sistema paese.

continua su qdR Magazine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...