Voto palese o voto segreto?

Ci sono due modi per prendere le decisioni: si segue la pancia, si segue il cervello. La discussione sul voto palese o segreto sulla decadenza di Berlusconi è stata tutta di pancia. Il simbolo di quel modo di ragionare è il Crozza di martedì a Ballarò. In sintesi il ragionamento del comico genovese è il seguente: l’unico voto che può essere segreto è il nostro, quello degli elettori. Poi gli eletti, se non hanno nulla da nascondere, devono sempre votare in modo palese.

leggi e commenta su iMille