Nuovo governo: il mio borsino – 7 aprile

Nuovo appuntamento con il mio personalissimo borsino. La prima puntata con la spiega è qui.

Qualche considerazione l’ho fatta qui e il borsino di oggi ne è una conseguenza. Aumentano quindi le probabilità delle nuove elezioni (con una leggera prevalenza per il voto subito) e del Centrodestra che prova a cercarsi i voti in Parlamento. Lo schema che segue propone per la prima volta qualche variazione significativa, ad esempio portando al minimo (comunque circa l’80%, quindi moltissimo) la probabilità che M5S faccia parte del prossimo governo e per la prima volta al 66% quella che faccia parte di un governo di una parte e non “di tutti”.

Sono consapevole che sia un azzardo, ma ho deciso di dare un minimo di peso alle affermazioni dell’On. Di Maio. In presenza dell’unico fatto nuovo che lo riguarda dall’inizio delle consultazioni (l’intervista di oggi a Repubblica) sarebbe stato davvero irrispettoso ignorarlo o considerarle parole a vanvera. La cronaca della prossima settimana ci dirà se sono stato troppo generoso.

Centrodestra-Cinquestelle 38%
Cinquestelle-Lega 28%
Governo Istituzionale (c.d. “di tutti”) 15% =
Nuove elezioni subito 6% +
Governo “balneare” per portarci ad elezioni a ottobre 5% +
Centrodestra + “responsabili” 5% +
Cinquestelle-Pd-LeU 2% =
Governo “tecnico” (c.d. “di nessuno”) 1% =

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...