Diplomati Magistrali. Per una soluzione di alto profilo servono equilibrio e com-passione. Basta alimentare allarmismi!

Nota bene: questo post rappresenta la mia posizione personale, non quella del MIUR, non quella del PD. 

Diplomati Magistrali. Ho già scritto appena uscita la sentenza del Consiglio di Stato che la soluzione per i DM esiste (una fase transitoria in analogia a quanto previsto per la secondaria). E mi auguro che possa anche essere l’occasione per uniformare il reclutamento di primaria e secondaria, superando alcuni limiti del D.Lgs. 59 determinati proprio dal fatto che il 59 doveva occuparsi solo di secondaria. Entro luglio si può certamente fare e fare bene. Il Ministero e il Sottosegretario De Filippo hanno anche garantito tutto il supporto del Legislativo MIUR per coadiuvare gli uffici legislativi dei partiti e del Parlamento soprattutto con il fine di accelerare la tempistica. 

Ai giornali però vorrei dire sommessamente una cosa. La piantate di occuparvi di scuola sempre e solo sulla base dei comunicati sindacali? Potete fare uno sforzo e vedere i problemi complessi legati alla politica per il personale per quello che sono? Problemi complessi, appunto. Potete evitare di seguire le emergenze e provate invece ad anticiparle con uno sguardo di insieme?

Ad esempio, oggi tutti a parlare del problema dei diplomati a rischio “licenziamento”. E il problema come ho scritto e ribadisco c’è tutto (ma ha anche una soluzione legislativa a portata di mano e per giunta non di corto respiro ma sistemica). Oggi tutti a parlare dei diplomati a rischio licenziamento, dicevo, ma ad esempio dei laureati in scienze della formazione primaria (alcuni peraltro sono fuori dalle graduatorie ad esaurimento) che rischiano di non essere mai assunti (o assunti molto tardi) qualora si optasse per una soluzione pasticciata non ve ne frega proprio nulla? E di come si diventa docenti non ve ne frega proprio nulla?

Cerchiamo di essere equilibrati per favore. Evitiamo allarmismi. Che è della vita delle persone che stiamo parlando. E della qualità dell’istruzione dei nostri figli. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...