Il Pd non è costretto a scegliere tra la padella e la brace.

Ho letto da qualche parte su Facebook, mi scuso ma non ricordo su quale bacheca, una considerazione che condivido: il Pd è in una situazione difficile perché perde consensi sia se sceglie di andare al governo sia se opta per non andarci.

La mia opinione è che questo accade principalmente perché non ha una linea politica chiara in questo momento. Semplifico: se avesse una linea pienamente riformista ed europeista, non perderebbe consenso stando all’opposizione dei populisti e dei fascisti 3.0; se avesse una linea da sinistra tradizionale, non perderebbe consenso dando l’appoggio esterno ad un governo Cinquestelle.

Ecco perché è urgente convocare un congresso: non per una resa dei conti ma per dare un senso politico (e dunque interpretabile dall’opinione pubblica) alle scelte che dovremo fare e delle quali la fiducia o meno ad un governo è la prima in ordine di tempo ma l’ultima in ordine di importanza. Ecco perché spero venga convocata molto presto l’Assemblea: per eleggere un segretario nel pieno dei suoi poteri e formalizzare la decisione di andare a congresso presto, un congresso che in tempi distesi ci porti a primarie entro febbraio/marzo 2019.

E nel frattempo? Nel frattempo contenere i danni. Non per il Pd ma per il paese. E se il governo che io chiamo “bi-populista” (quello che i due partiti populisti, Cinquestelle e Lega, li vede insieme al governo) è una pessima soluzione ma impedirla non è nelle mani del Pd (si chiama democrazia: gli italiani hanno dato a queste forze una maggioranza, impossibile impedire loro di andare insieme se lo vogliono). Se, dicevo, il governo che io chiamo “bi-populista” è una pessima soluzione ce n’è una se possibile peggiore: vedere i due partiti populisti spartirsi sia il governo che l’opposizione. E questo secondo scenario invece lo possiamo evitare non appoggiando né un governo politico con gli uni né uno con gli altri.

Annunci

Un pensiero riguardo “Il Pd non è costretto a scegliere tra la padella e la brace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...