Cartolina a Massimo D’Alema

Se ci fosse ancora qdR (ve l’ho già detto che qdR mi manca da morire?), oggi avrei chiamato il Direttore per proporgli un articolo, una delle nostre cartoline. Una cartolina a Massimo D’Alema. Caro Massimo, una sola cosa, ma fondamentale per la mia formazione politica, mi hai insegnato: un metodo fatto di raffinatezza dell’analisi, ossessione … Continua a leggere Cartolina a Massimo D’Alema

Annunci

Studenti con cittadinanza non italiana. A che punto siamo con l’integrazione?

Ieri ho partecipato a un interessantissimo incontro organizzato dall'Istituto Cattaneo di Bologna. Il tema era l'integrazione degli studenti con cittadinanza non italiana. Come potete vedere, a parte il sottoscritto che abbassava la media, il parterre era di tutto rispetto. Ringrazio il Cattaneo e tutti i presenti quindi per l'opportunità che mi hanno regalato di imparare … Continua a leggere Studenti con cittadinanza non italiana. A che punto siamo con l’integrazione?

Zingaretti e il diritto allo studio

Nella puntata di Piazzapulita del 18 ottobre scorso Zingaretti ha dichiarato che un errore dei governi Renzi e Gentiloni è stato dare i 500 euro a tutti i 18enni invece che destinarli alle borse di studio per gli idonei senza borsa. Politica poco equa, dice. Quello che Zingaretti evidentemente ignora è che nessun governo ha investito … Continua a leggere Zingaretti e il diritto allo studio

Carlo Bonomi ha fatto un discorso che tutti dovremmo sottoscrivere.

Mentre ascoltavo la relazione di Carlo Bonomi all'assemblea di Assolombarda, ho scritto questo su Facebook. Un consiglio non richiesto a Martina e alla segreteria Pd. Fatevi dare il discorso che Bonomi sta facendo adesso ad Assolombarda e imparatelo a memoria. Secondo consiglio ancor meno richiesto al prossimo segretario del Pd. Capisca come declinare quel tipo … Continua a leggere Carlo Bonomi ha fatto un discorso che tutti dovremmo sottoscrivere.

Quale scuola? Una modesta proposta a partire dall’ultimo Baricco

Leggo sul blog di Luca Sofri una bella riflessione sull'ultimo libro di Alessandro Baricco (che, concordo con Sofri, ha un pessimo titolo). Scrive Baricco: Magari andrà avanti cosí ancora per decenni: ma certo che il giorno in cui a qualcuno verrà in mente di rinnovare un po’ i locali, le prime cose che andranno al … Continua a leggere Quale scuola? Una modesta proposta a partire dall’ultimo Baricco