Reddito di cittadinanza e dintorni. Un consiglio al Pd.

Complici anche gli avversari politici che lo hanno permesso con il loro fare propaganda invece che entrare nel merito e complici anche i giornalisti che non hanno mi messo in un angolo i pentacialtroni, il reddito di cittadinanza è rimasto avvolto nell’ambiguità e nel mistero. Escluso quasi subito (costa troppo e la Lega non lo … Continua a leggere Reddito di cittadinanza e dintorni. Un consiglio al Pd.

Annunci

Tre cose sulla #AssembleaPD. Tre di tre: al Pd servono coerenza credibilità e determinazione

Dopo l'Assemblea Nazionale PD del 7 luglio ho scritto alcune riflessioni. Vista la lunghezza le ho divise in tre post e oggi pubblico la terza e ultima parte. Buona lettura! Di seguito i link alle prime due. Uno di tre: Renzi e i riformisti Due di tre: il tempo da qui al congresso sia ben … Continua a leggere Tre cose sulla #AssembleaPD. Tre di tre: al Pd servono coerenza credibilità e determinazione

Tre cose sulla #AssembelaPD. Due di tre: il tempo tra qui e il congresso sia tempo ben speso

Con l'Assemblea Nazionale di sabato scorso si è aperta la fase congressuale. Sono tra i pochi che pensa che tempi distesi siano preferibili a tempi compressi. È troppa infatti la carne al fuoco per ridurre tutto ad una conta interna. C’è da discutere di linea politica come ad ogni congresso, ma -per la prima volta … Continua a leggere Tre cose sulla #AssembelaPD. Due di tre: il tempo tra qui e il congresso sia tempo ben speso

Tre cose sulla #AssembleaPD. Uno di tre: Renzi e i riformisti

Pubblico in tre post successivi alcune riflessioni sull’Assemblea Nazionale del Pd che si è tenuta sabato. Questo è il primo. L'Assemblea ha confermato (purtroppo, e sottolineo purtroppo) la considerazione che mi avete visto fare molte volte dal 4 marzo. Matteo Renzi è un leader difficile (eufemismo) da sostituire. Se un leader alternativo a Renzi ha … Continua a leggere Tre cose sulla #AssembleaPD. Uno di tre: Renzi e i riformisti

Giustizialismo e consenso.

Sono convinto che gli arresti di ieri non penalizzeranno la Raggi. Perché? La risposta è semplice se si parte da una breve storia del giustizialismo in politica. Ovviamente la taglio con l'accetta (sono circa 25 anni di storia patria), ma mi serve per evidenziare come -con buona pace del giapponese Travaglio- piano piano il tema … Continua a leggere Giustizialismo e consenso.